La nascita dei bike messenger risale alla fine degli anni ’70 quando nelle strade delle metropoli americane di Chicago, New York, San Francisco e Los Angeles cominciarono a circolare i primi pony express a pedali sulle loro biciclette a scatto fisso, senza rapporti e senza freni: giovani provenienti dalle subculture underground con il pallino per la dueruote. La cultura dei corrieri in bici si diffonderà piu avanti in Europa per approdare finalmente in Italia nel 2008 a Milano e per poi espandersi rapidamente a macchia d’olio in tutta la penisola. Getterà inoltre le fondamenta per la nascita, agli inizi degli anni ’90 a San Francisco, del movimento della massa critica. Anche la critical mass in breve tempo esploderà in ogni parte del globo. Il motore di ricerca di voli low cost momondo ha creato una serie di short video chiamati 100 Subcultures. Noi di BicycleTv.it vi proponiamo questo breve e fascinoso episodio dedicato proprio alla cultura dei Bike Messenger Neworkesi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*