Da qualche settimana é partita anche a Milano l’idea di un gruppo di mamme di accompagnare i figli a scuola

in bicicletta, pedalando in gruppo, per fare massa critica e mettersi al sicuro dagli automobilisti. E così si sono rivolte ai ragazzi di critical mass, che tutti i giovedì si danno appuntamento in Piazza Mercanti per occupare le strade con le loro biciclette, ed hanno creato insieme la prima Massa Marmocchi.

Era il 3 ottobre (2013) da allora gli eventi si sono succeduti settimana dopo settimana con gli appuntamenti che si sono moltiplicati per coprire più zone della città. Perché dove non ci pensano le amministrazioni – le mamme intervistate da BicycleTv si lamentano della poche ciclabili, della scarsa sicurezza nelle strade e della maleducazione degli automobilisti – ci pensano i genitori, a cambiare la mobilità dei bambini.

C’é grande fermento ciclistico a Milano come a Roma, dove si va per il terzo Bike to School in programma per il prossimo 29 Novembre, con Bicycle Tv siamo stati presenti al secondo appuntamento per un ciclo reportage (guarda il video).

Le persone hanno voglia di portare i figli in bicicletta o di poterli mandare a scuola da soli, in autonomia. Ma fino a ché le amministrazioni continueranno a dare priorità alla mobilità vecchia, quella del mezzo privato, mamme e papà saranno costretti a fare da soli. E alla domanda se la pioggia fosse un problema, una mamma ci ha risposto: – viviamo in un paese in cui piove pochissimo, e non possiamo portare i figli in bicicletta? E i muratori, quelli che lavorano per strada tutti i giorni, allora come fanno?

Per organizzare un Bike to School a milano scrivete a inbiciascuola@gmail.com o visitate la pagina FB In Bici a scuola a Milano (https://www.facebook.com/inbiciascuola). Per partecipare all’evento del 29 Novembre a Roma scrivete a biketoschoolroma@gmail.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*