la Bullit a Piazza del Popolo in Roma a fianco delle imprese italiane

verrà ricordata a lungo la mobilitazione generale delle imprese di ieri a Piazza del Popolo a Roma, oltre 60.000 partecipanti ordinatissimi e civilissimi hanno accettato la proposta delle maggiori associazioni di categoria e lo spettacolo erta magnifico

e io che volevo pedalare nella piazza con la Bullit di Confcommervio Arezzo!!!
è stata grassa che siamo riusciti a portarla sino sotto al palco ma rigorosamente a mano, quanto ho pedalato a Roma?

neppure 100 metro, ahimé

ma sono fiero di avere portato in una straordinaria manifestazione il soggetto più fotografato e ripreso della giornata romana di chi vuole solo continuare il proprio lavoro senza il pesantissimo fardello delle enormi tasse ed affini da pagare

dispiace non avere potuto documentare di più ma durante gli interventi dei vari presidenti delle associazioni era praticamente impossibile spostarsi di un solo metro e c’erano cose tante bandiere e striscioni che i fotografi e le tv si sono dovuti appostare sulle terrazze del vicino Pincio

una gran bella giornata e il BULLIT SHOW più grande del mondo

fabio fioroni
coordinatore arezzocambiastrada

Bullit the Piazza del Popolo in Rome alongside Italian companies

will be long remembered the mobilization of business yesterday at Piazza del Popolo in Rome , tidy and civilized than 60,000 participants have accepted the proposal of the major trade associations and the show steep magnificent

and I wanted to ride in the square with the Bullit Confcommervio of Arezzo !
fat was that we managed to bring it up near the stage but strictly by hand, as I cycled to Rome?

not even 100 meters , alas

but I am proud to have led an extraordinary event, the most photographed subject and resumed the day Roman wants only to continue their work without the heavy burden of the enormous taxes payable and similar

regret not having been able to document more but during the activities of the different presidents of the associations was virtually impossible to move one meter and there were so many things flags and banners that photographers and TV have had to lie in ambush on the terraces of the nearby Pincio

a great day and the world’s largest BULLIT SHOW

fabio fioroni
coordinator arezzocambiastrada

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*