Quando porto mio figlio a scuola in bicicletta o per una passeggiata nel pomeriggio, che viaggi sul seggiolino, nel cassone della mia cargo bile o in autonomia con la sua biciclettina senza pedali, lo vedo sorridere come non mai. Se arriva in classe dopo una pedalata lo vedo entrare con un entusiasmo che mi riempie di orgoglio. Che pedalare fa bene è talmente scontato dirlo che non starò qui a ripeterlo. Ma è importate invece ribadire quando ti metta di buon umore. E se la cosa vale per noi adulti, provare per credere!, di certo vale ancor di più per i nostri figli.

king of the worldCercando nel web video di bimbi e bicicletta mi sono imbattuto in questo clip musicale degli Anthony’s Putsch, una band formata da Theun Supheert e dalle sue sorelle. Olandesi di Groningen che per chi non la conosce è forse la cìttà più bike friendly che ci sia: interamente chiusa al traffico motorizzato, senza posteggi per le auto e con un enorme parcheggio bici proprio davanti alla stazione dei treni con il suo 60% degli abitant si muove solo in bicicletta.

Nel video, il miglior video del genere che io abbia mai visto fin’ora, si raccontano per immagini le sensazioni che un bimbo prova quando è su una due ruote a pedali. King of the world, i Re del mondo come recita il titolo del pezzo, è il modo giusto di descrivere quelle sensazioni. Nel testo del brano è il bimbo che si rivolge in prima persona alla madre e poi al padre cantando:

“vuoi prendere quella bicicletta e portarmi a fare un giro? vedrai che io sono il re del mondo!!”

Si è proprio così che ci si sente quando si va in bicicletta! Protagonisti del video oltre ai componenti della band vediamo molti loro amici con i rispettivi figli. Il montaggio è molto divertente perché fa “cantare” i bimbi, ed anche un cane!, grazie ad un abile gioco di sincronizzazione con la musica.

 

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

2 Comments